UN MONDE MIGRANT

1, Av. industrielle | 1227 Carouge (GE) | Suisse

Tel: +41 22 345 16 30  Mob: +41 76 288 49 00

STATUTO

Articolo 1

Un mondo migrante è un’organizzazione senza scopo di lucro regolamentata dal presente statuto e, dagli articoli 60 e seguenti del Codice civile svizzero. È politicamente neutrale e indipendente.

Articolo 2

La sede dell’associazione si trova nel Cantone di Ginevra.

1, Ave. Industrielle – 1227 Carouge

La sua durata è indeterminata.

Obiettivi

Articolo 3

L’associazione persegue i seguenti scopi:

I progetti audiovisivi, pluri-disciplinari con temi socio-culturali

Fondi

Articolo 4

Le risorse dell’associazione provengono da:

Donazioni e lasciti

Sponsorizzazioni

Delle sovvenzioni pubbliche e private

Contributi versati dai membri

Qualsiasi altra risorsa autorizzata dalla legge.

I fondi sono utilizzati in conformità con lo scopo sociale.

Membri

Articolo 5

Possono essere membri dell’associazione e hanno diritto a partecipare le persone fisiche o giuridiche che dimostrino il loro impegno nei confronti degli obiettivi dell’Associazione attraverso le loro azioni e gli impegni .

L’associazione è composta da:

Membri fondatori / Comitato

Presidente: Sign.ra Lena Edouard, 7 rue Benjamin Franklin 1201 Ginevra

Vice-Presidente: M. Fernas Karara, rue 1ier Juin, 1207 Ginevra

Segretario: Sign. Jérôme Favre, Rue de la Gare 30 – 1197 Prangins

Tesoriera: Sign.ra Yasmine Rockenfeller , Chemin Briquet 20, 1209 Ginevra

Membri attivi

Agostino Pacciani (fotogiornalista, film-maker)

Yasmine Rockenfeller (OCHA-Coordinazione Questioni Umanitarie ONU)

Carol Mann (Sociologa e Antropologa)

Waline Guillaume (Consulente in strategie digitali)

Sandra D’urzo (Architetto alla Federazione della Croce Rossa e della Mezzaluna Rossa-Ginevra IFRC)

Paola Peruzzi (Docente di linguistica presso il Centro Universitario per Stranieri di Siena)

Afafe Ghechoua (Giornalista freelance)

Fabio Pianigiani (Musicista / Compositore)

Matthias Brunner (Direttore Satiscan Sarl)

Organi

Articolo 6

Gli organi dell’associazione sono:

L’Assemblea Generale,

Il Comitato,

Assemblea Generale

Articolo 7

L’Assemblea Generale è l’organo supremo dell’Associazione. E composta da tutti i membri. Si riunisce una volta l’anno in sessione ordinaria. Essa può altresì riunirsi in sessione straordinaria ogni qualvolta sia necessario, su richiesta del Comitato o 1/5  dei membri. L’Assemblea Generale è validamente costituita qualunque sia il numero dei soci presenti.

Articolo 8

L’Assemblea Generale:

Prende atto delle relazioni e rendiconti finanziari e di voto di approvazione

Approva il bilancio annuale

Controlla l’attività di altri organi che possono essere revocati per giusta causa

Fissa l’importo dei contributi annuali

Decide su qualsiasi modifica dell’atto

Decide lo scioglimento dell’associazione.

Articolo 9

L’Assemblea Generale è presieduta dal presidente dell’associazione.

Articolo 10 Le decisioni dell’Assemblea generale sono prese a maggioranza semplice dei membri presenti. In caso di parità di voti, il voto del presidente conta 2 volte. Le decisioni riguardanti la modifica dello statuto e lo scioglimento dell’associazione non può essere presa a maggioranza dei due terzi dei membri presenti.

Articolo 11

La votazione è fatta per alzata di mano.

Articolo 12

L’ordine del giorno dell’assemblea ordinaria, comprende:

Approvazione del verbale della Assemblea Generale del Comitato in relazione sulle attività dell’associazione durante un periodo determinato

Apporti finanziari

Decisione sull’apporto dei membri

Approvazione dei conti

Elezione dei membri del Comitato

Nuove proposte.

Comitato

Articolo 13

Il Comitato è autorizzato a compiere tutti gli atti che si riferiscono allo scopo dell’associazione. Essa ha i più ampi poteri per la gestione degli affari correnti.

Articolo 14

Il Comitato è composto di almeno due membri eletti dall’Assemblea Generale. La durata del mandato è di un anno, rinnovabile. Si riunisce tutte le volte che l’attività dell’associazione richiedono.

Articolo 16 Il comitato:

Adottare le misure necessarie per raggiungere l’obiettivo.

Convocare le riunioni ordinarie e straordinarie.

Prendere decisioni in materia di ammissione e recesso dei soci, e la loro eventuale esclusione.

Per garantire l’attuazione di statuti, regolamenti e prepararsi a gestire le attività dell’associazione.

Il presente statuto è adottato dall’Assemblea Generale Costituente del 09 maggio 2012 a Carouge.